Spedizione GRATUITA a partire da 40€
Precedente
Successivo

Scegliere prodotti artigianali: 5 buoni motivi!

Giorgia Attioli

Tabella dei Contenuti

Il prodotto artigianale è quello che viene realizzato senza l’uso delle macchine, o se ne può avvalere solo in modo marginale. La lavorazione e il confezionamento non sono industriali, in serie e omologati alla grande distribuzione.

Il termine artigianale viene, appunto, utilizzato per indicare una lavorazione fondata sulla paziente opera dell’uomo, che crea un qualcosa di unico e originale, utilizzando ingredienti naturali, che possono essere acquistati direttamente dai contadini al mercato oppure, per chi ha un proprio orto o degli animali da fattoria può reperirli direttamente da sé, per avere un alimento a chilometro 0.

Inoltre, questa parola rimanda a immagini di naturalità, cura e tradizione, lontane da quelle che abitualmente associamo agli alimenti industriali.

Il cibo industriale

Nella maggior parte delle grandi industrie alimentari l’obiettivo primario è la quantità, lasciando in secondo piano la scelta accurata delle materie prime.

cibo industriale. scegliere prodotti artigianali

Quello che potremmo aspettarci dagli alimenti industriali è sicuramente uno squilibrio nei nutrienti e una presenza di elevate quantità di ingredienti con effetti dannosi. Pensiamo ad esempio agli snack o alle merendine ricche di zuccheri e grassi, che incidono sul tasso di obesità infantile.

Bisogna inoltre considerare il fatto che il cibo industriale deve fare i conti con una preparazione e una lavorazione molto più lunga di quello naturale. Proprio nelle fasi di lavorazione possono nascondersi elementi che potrebbero renderlo non troppo sano.

L’obiettivo di poter conservare il prodotto più a lungo possibile, porta a sfruttate le proprietà degli additivi.

Questo riguarda soprattutto le grandi industrie che hanno dei numeri di produzione elevatissimi, dalle quali ogni giorno vengono prodotti  miliardi di lotti pronti per essere venduti.

Come scegliere un prodotto di qualità?

Di fronte agli scaffali di un supermercato o in uno shop online molto spesso ci sentiamo persi: “cosa prendo?”, “quale prodotto è migliore?”, “prendo questo che costa di meno, tanto sarà uguale!”. Spesso sono queste le domande che ci poniamo, non è cosi?

produzione artigianali. 5 buoni motivi per scegliere prodotti artigianali.

I prodotti che ci vengono proposti sono davvero tanti, forse troppi, e per non prendere una cantonata bisogna scegliere bene, facendo attenzione ad alcuni dettagli molto importati:

  1. leggi sempre gli ingredienti presenti sul retro della confezione. Evita i nitriti e i nitrati aggiunti soprattutto negli affettati, preferisci quelli con sola aggiunta di sale, rinuncia ai grassi idrogenati e alle margarine scegliendo invece gli alimenti che contengono grassi più sani come l’olio extravergine di oliva o anche il burro.
  2. Punta sempre ad etichette corte: più il numero degli ingredienti è basso, più l’alimento è di qualità.
  3. Controlla sempre l’origine del prodotto e dei suoi ingredienti, ad esempio c’è differenza tra un latticino generico e una mozzarella di bufala campana, in quest’ultima i controlli sono maggiori. Per quanto riguarda la carne o il pesce venduto al banco potete verificare dove è stato allevato l’animale e dove è nato.
  4. Se acquisti spesso i surgelati cerca di puntare su alimenti semplici, come il minestrone oppure la verdura pulita e già pronta. La surgelazione permette di conservare a lungo i cibi, senza l’aggiunta di conservanti o additivi. Questo non vale per i piatti pronti, però. Spesso, per esaltare i sapori, viene aggiunto molto sale e glutammato oppure si utilizzano grassi di bassa qualità.
  5. Informati bene sui vari marchi in circolazione, in modo da sapere i loro metodi ed i mezzi di lavorazione nelle aziende.

Quando acquistate un prodotto è bene ricordarsi di controllare questi dettagli in modo da portare a casa cibo buono e controllato.

Si, purtroppo i costi dei cibi artigianali sono maggiori perché le materie prime utilizzate nella loro realizzazione sono di qualità e le lavorazioni sono controllate nel dettaglio.

I prodotti industriali solitamente hanno un prezzo più basso perché la mano dell’uomo viene sostituita dalle macchine e molto spesso le materie prime utilizzate non sono di alta qualità.

Perchè scegliere un prodotto artigianale

Vi lascio 5 motivi per cui dovreste scegliere un genere alimentare artigianale e naturale:

  1. Gli ingredienti utilizzati vengono scelti con cura ed attenzione per ottenere un risultato di elevata qualità e dal sapore unico e inimitabile.
  2. Il prodotto industriale a basso costo molto spesso contiene ingredienti di scarsa qualità.
  3. Il prodotto artigianale ha un sapore unico, proprio per la scelta degli ingredienti utilizzati nella realizzazione.
  4. Nella produzione artigianale la qualità viene sempre al primo posto.
  5. I prezzi dei prodotti artigianali sono maggiori ma stai certo che ne guadagnerai in salute.

…Nei prossimi articoli affronteremo più nel dettaglio questi argomenti, se vuoi approfondire ancora vai al nostro blog dove trovarai gli articoli delle nostre esperte dell’alimentazione sana.

Seguici su Instagram o sul nostro ricettario online per avere tante ricette sane e gustose.

Perchè fidarsi di quello che c'è scritto?

Gli articoli e tutte le informazioni che condividiamo sul nostro blog e sui nostri social sono prodotti da esperti del mondo alimentare. Nutrizionisti, biotecnologi alimentari, dietisti…

Ci impegniamo ogni giorno a divulgare informazioni attendibili sul mondo dell’alimentazione perchè crediamo davvero che possano aiutare chi li legge e dare spunti utili.